Harare (Etiopia)
May 5, 2009Public
Photo: Io che nutro le iene affamate
Photo: Con la bocca!
Photo: Quella mano la vedo e non la vedo...
Photo: Veli
Photo: Strada
Photo: Colori
Photo: Miciuzzo
Photo: Bambina
Photo: Ragazza velata
Photo: Strada
Photo: Bambina
Photo: Mercato e biliardino
Photo: Venditrici di fieno
Photo: Malato portato in barella da un villaggio vicino
Photo: Mercato di bestiame
Photo: Panchina
Photo: Asinello. Vabe' Marco mi ha chiesto di commentare tutte le foto e lo faccio, ma ovviamente lo vedete anche voi che e' un asinello.
Photo: Arancione
Photo: Verde
Photo: Blu
Photo: Giallorosso e' il colore che quest'anno va, Benevento vinci per gli ultra'!!
Photo: Colori vari
Photo: Ragazza
Photo: Fra i denti di questo ragazzo pezzetti di chat, una sorta di droga stimolante che va moltissimo sia in Etiopia sia in Kenya. Durante questo viaggio ne ho mangiato giusto un paio di foglioline, ma il gusto non mi piace. Un'altra volta che ero stato in Kenya (1999/2000) pero' siccome stavo con una ragazza a cui piaceva tantissimo la prendevo ogni sera. Credo di aver mangiato piu' fogliame della mucca Carolina in quei giorni. Effetti o sensazioni provate: nessuna. E' quindi una droga molto blanda, d'altrocanto come tutte le droghe il suo abuso puo' avere conseguenze spiacevoli. Nel caso di questo ragazzo alcuni disturbi cronici sembrano affiorare.